L’alternanza è un’opportunità non è sfruttamento

In questi mesi abbiamo lavorato per fare in modo che il mondo del lavoro si aprisse ai progetti di alternanza scuola-lavoro e per promuovere un nuovo modello in cui le imprese e le scuole potessero agire come soggetti attivi in uno scambio formativo costante e arricchente.

L’alternanza non è sfruttamento: è metodologia didattica, formazione, orientamento, opportunità per raggiungere competenze trasversali.
Questi sono i primi risultati.