Università

  • Inevestire sulla filiera professionalizzante

    Nei #millegiorni abbiamo lavorato per costruire nuove prospettive lavorative per i nostri ragazzi e per innovare il sistema della formazione professionale. E in questi giorni abbiamo fatto un altro passo in avanti: per la prima volta in Italia è stato elaborato un piano strategico che descrive un modello italiano innovativo, organico e ordinato di formazione […]

    continua a leggere
  • Primi risultati positivi per le università con le misure a sostegno del diritto allo studio

    Negli ultimi giorni sono arrivate due importanti notizie per l’università italiana che certificano il buon lavoro svolto nei #millegiorni. La prima ci dice che i ragazzi tornano all’università e i dati dell’ultimo anno accademico segnalano una crescita sorprendente (+ 12.295 studenti) e una chiara inversione di tendenza: dal 2004, per la prima volta, le immatricolazioni […]

    continua a leggere
  • Nuovi fondi per la ricerca e l’innovazione

    In una società fondata sempre di più sulla conoscenza, l’università e la ricerca sono fondamentali. Chi investe su questi settori ha le chance maggiori di crescita e valorizzarli, attraverso specifici investimenti e un riconoscimento delle eccellenze, dimostra visione strategica. In questa direzione va letto lo stanziamento dei fondi per finanziare l’assunzione di 1000 ricercatori e […]

    continua a leggere
  • Risoluzione PD soglie ISEE – Accolte istanze studenti

    Abbiamo approvato all’unanimità in Commissione Cultura della Camera la risoluzione che impegna il Governo a rivedere la normativa Isee e Ispe per estendere la platea dei beneficiari del diritto allo studio universitario, presentata dalla collega Manuela Ghizzoni.  Il primo dato di soddisfazione è che siamo riusciti a concordare una risoluzione unitaria che, alle prime firme […]

    continua a leggere
  • Milleprorighe, Ghizzoni e Malpezzi: buone notizie per i ricercatori italiani

    La proroga di due anni per gli assegni di ricerca segna un passo in avanti verso la continuità e prova ad arrestare l’emorragia di ricercatori verso l’estero, nell’attesa di attuare norme per la stabilizzazione. Lo dichiarano Manuela Ghizzoni e Simona Malpezzi, deputate del Pd in Commissione Cultura, Scienze e Istruzione della Camera dei Deputati, dopo […]

    continua a leggere
  • Milleproroghe: Ghizzoni e Malpezzi, buone notizie per i ricercatori italiani

    La proroga di due anni per gli assegni di ricerca segna un passo in avanti verso la continuità e prova ad arrestare l’emorragia di ricercatori verso l’estero, nell’attesa di attuare norme per la stabilizzazione. – Lo dichiarano Manuela Ghizzoni e Simona Malpezzi, deputate del Pd in Commissione Cultura, Scienze e Istruzione della Camera dei Deputati, […]

    continua a leggere