Scuola

  • Per un ordinato avvio dell’anno scolastico

    Oggi la Ministra Fedeli ha fatto il punto sull’avvio dell’anno scolastico 2017/2018 e sui cambiamenti più importanti previsti per settembre. Grazie all’intesa del 9 maggio con il Mef per l’attuazione della legge di bilancio, entro il 14 agosto -e cioè un mese prima rispetto allo scorso anno- saranno assunti 52 mila nuovi insegnanti: 15.100 posti […]

    continua a leggere
  • La fake news sul gender a scuola!

    Questa è la storia di una fake news che dura da due anni. Anche ieri sera mi arriva il messaggio su WhatsApp di una mamma: Simona, è vero? Segue un testo che ormai conosco a memoria, è cambiato solo il nome e l’indirizzo della ministra, ma per il resto è identico. Due anni che ogni […]

    continua a leggere
  • A scuola di Costituzione

    Nei giorni scorsi, la Ministra Fedeli ha detto che farà in modo che dal prossimo anno scolastico si cominci nelle scuole lo studio della Costituzione in tutte le classi a partire dalla secondaria di I grado. Il 1°gennaio 2018 celebreremo, infatti, il 70esimo anniversario della sua entrata in vigore. Questa è, ovviamente, una buona notizia. […]

    continua a leggere
  • Belle storie di alternanza scuola-lavoro

    In questi mesi abbiamo lavorato per fare in modo che il mondo del lavoro si aprisse ai progetti di alternanza che è stata una delle innovazioni più importanti introdotte nei #millegiorni. Per promuovere un nuovo modello che vede nelle imprese dei soggetti attivi nell’ambito della istruzione e della formazione, la riforma del mercato del lavoro […]

    continua a leggere
  • Il nostro impegno contro il cyberbullismo

    Oggi è una giornata importante perché con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale la legge per il contrasto al cyberbullismo è finalmente operativa. Sono convinta che educare i ragazzi ad un uso consapevole della Rete sia fondamentale e con questa norma le scuole avranno gli strumenti per mettere in campo iniziative educative e di prevenzione efficaci. […]

    continua a leggere
  • Edilizia scolastica, un successo del governo Renzi

    Dal 2014 per l’edilizia scolastica sono stati stanziati 7 miliardi di euro per finanziare oltre 12 mila interventi. Due giorni fa è stato trasmesso alle Camere per il parere il fondo infrastrutture che destina ulteriori 1,3 miliardi per l’edilizia scolastica e, in particolare, per la sicurezza antisismica. Quindi, il programma straordinario di interventi fortemente voluto […]

    continua a leggere
  • Migliorano i dati sulla dispersione scolastica

    Nel contrasto alla dispersione scolastica, l’Italia sta migliorando più rapidamente della media europea: nel 2016 la percentuale di ragazzi tra i 18 e i 24 anni che non hanno conseguito il diploma di maturità o una qualifica professionale è scesa al 13,8%. Nel 2014 la media era il 15%. Ci sono divari notevoli tra aree […]

    continua a leggere